Twinings

Brand revolution lab 2019: che successo per i prodotti realizzati da Goglio!

18/06/2019 Stories 

Un vero e proprio successo, l’unione tra creatività e tecnologia di stampa. Possiamo solo definire così l’edizione 2019 di Brand Revolution LAB, il creative show rivolto a professionisti della comunicazione innovativa. Lo scorso 6 giugno, lo Spazio Daylight di Superstudio Più ha infatti aperto le sue porte a un folto pubblico di 400 professionisti, che hanno potuto così ammirare i risultati di otto mesi di laboratorio, nel quale si sono abilmente messi in gioco tredici agenzie di comunicazione, undici stampatori e quattro grandi fornitori di tecnologie e materiali.

Un pool di grandi professionisti che, divisi per team, hanno realizzato quindici progetti creativi per altrettanti brand di lusso e del mass market, in un’importante esperienza che ha visto tra i protagonisti anche Goglio. Brand Revolution LAB ha così posto al centro il tema della personalizzazione in funzione delle esigenze del cliente, con concept creativi di rafforzamento del brand, attraverso differenti tipi di tecnologia come la stampa digitale ed offset, la nobilitazione e la serigrafia. Un’edizione che ha dato modo di evidenziare l’importanza della sinergia, nel mondo imprenditoriale, tra agenzie ed aziende di stampa, finalizzata all’integrazione di competenze con un unico obiettivo comune.

Goglio ha partecipato a questo importante laboratorio contribuendo, grazie alle proprie competenze, ad esprimere l’eccellenza della creatività e della stampa italiana per i brand owner. Due significativi progetti assegnati, per Skittles e Twinings, in sinergia con due importanti agenzie creative: DLV BBDO e The 6th per YAM112003.

Skittles e il primo Silent Pack

Con DLV BBDO è stato realizzato per Skittles il progetto “Silence the Rainbow, Taste the Rainbow”, un packaging che ha l’importante compito di arricchire l’esperienza del consumatore attraverso il colore, la forma, il materiale, la grafica, l’interattività, ma soprattutto il suono.

Con l’obiettivo di creare uno snack che si aprisse silenziosamente, sono stati utilizzati materiali muti, con grafiche coordinate ai luoghi di principale consumo. Il progetto Skittles nasce da una scomoda esperienza quotidiana sperimentata da tutti quanti: il rumore del pacchetto di uno snack che si apre e il conseguente arrivo di numerosi affamati per chiederne un pezzo.

Ecco il primo “silent pack”, una nuova confezione speciale caratterizzata dall’assenza di rumore al momento dell’apertura. Per valorizzare il lavoro creativo di DLV BBDO, sono state realizzate quattro varianti di confezioni Skittles stampate su materiale triplice abbinato con finitura opaca. Quattro buste per quattro grafiche diverse: Limited edition, Meeting edition, School edition e Cinema edition.

Twinings: un omaggio all’Inghilterra

Grazie al lavoro creativo di The 6th, sono stati sviluppati due prodotti per Twinings, storico brand legato al , che da anni realizza edizioni natalizie dei suoi packaging. Confezioni speciali e illustrate da collezione, da lanciare in occasione del Natale per celebrare il più classico e storico tea inglese attraverso il gioco.

Le bustine si trasformano in tessere da gioco, con la scatola che diventa la loro base d’appoggio. Il prodotto è protetto ermeticamente grazie a un particolare sistema di chiusura ed è contemporaneamente dotato di apertura facilitata per evitare di dover lacerare il pack, salvaguardandolo per il suo scopo finale. Il lavoro ha inoltre visto la declinazione delle due varianti, English Breakfast Tea e Earl Grey Tea, stampate su materiale triplice abbinato, con finitura opaca.

Le 48 bustine di English Breakfast contenute in ogni scatola, con lo stesso fronte e tutti i retri diversi, per il gioco “Indovina chi”: un vero omaggio all’Inghilterra grazie alla raffigurazione di personaggi famosi della storia inglese. Le 48 bustine di Earl Grey, invece, diventano tessere per il Memory, raffigurando elementi iconici dello stile inglese come ombrelli, bus a due piani, corone e, naturalmente, teiere.

Coniugazione di diversi ambiti professionali e stili perfettamente raggiunta. Grazie all’apporto di Goglio, infatti, è stato possibile dimostrare come sia possibile creare una comunicazione innovativa attraverso oggetti di vita quotidiana, unendo creatività, tecnologia e stampa di nuova generazione. Anche questa è arte!

 

 

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro utilizzo. Per maggiori informazioni consultare l'informativa estesa presente nella Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi