Conservare i cibi in frigorifero

CONSERVARE I CIBI IN FRIGORIFERO: consigli utili e raccomandazioni

28/08/2019 Consigli 

Conservare i cibi in frigo è un’azione importante per la nostra salute, anche se troppo spesso viene sottovalutata. Molte volte riponiamo gli alimenti in frigorifero con la convinzione che questo sia sufficiente per mantenerli intatti, senza sapere se abbiamo inserito un determinato prodotto nella posizione corretta e alla giusta temperatura.

Esistono criteri e regole precise per conservare gli alimenti, poiché la temperatura nel frigorifero varia a seconda delle zone: il freddo all’interno non viene distribuito in modo uniforme proprio per rispondere alle differenti esigenze delle proprietà nutrizionali dei singoli prodotti.

È importante conoscere attentamente tempistiche e metodologie per conservare i cibi in frigo, in quanto sbagliare la posizione potrebbe portare ad un’ alterazione della qualità. Ecco alcuni consigli utili per assicurare un corretto utilizzo del proprio elettrodomestico.

La temperatura frigo ideale 

Generalmente la temperatura ideale si colloca tra i 3° e i 4°C, con un minimo pari allo 0° e un massimo fissato ai 7°. Oltrepassata questa temperatura il cibo si deteriora velocemente, inoltre, all’interno del frigorifero stesso ogni categoria di alimento ha una sua temperatura e posizione ideale che permettono di rallentare i processi degenerativi, bloccando la proliferazione dei microrganismi dannosi alla nostra salute. È importante non aprire troppo frequentemente lo sportello per evitare sbalzi di temperatura che conducono a una accelerazione degenerativa dei cibi!

Conservazione alimenti: come disporli correttamente nel frigorifero 

Il primo aspetto fondamentale per conservare al meglio l’aroma e la freschezza di tutti gli alimenti è quello di avvolgerli sempre in fogli di pellicola e alluminio oppure riporli in specifici contenitori con coperchio. Qual è la corretta disposizione degli alimenti all’interno del frigorifero? Frutta e verdura cruda vanno inseriti negli appositi cassetti alla base del frigorifero, collocati necessariamente nei loro sacchetti. La carne deve essere riposta nel ripiano esattamente sopra, chiusa anch’essa in apposite confezioni con carta. La parte superiore del frigo è generalmente quella meno fredda: qui è opportuno inserire uova, creme, prodotti in scatola e latticini come formaggi, yogurt e burro. I cibi cotti come le verdure e quelli già pronti da riscaldare in tempi brevi, così come sughi e affettati, vanno infine posti nei ripiani centrali.

temperatura frigo ideale

Metodi di conservazione degli alimenti: consigli utili 

Per conservare i cibi in frigo è opportuno ricordarsi di rispettare piccole e pratiche raccomandazioni:

  • Il frigorifero non deve mai essere riempito in maniera eccessiva, in quanto questo aumenterebbe inevitabilmente la temperatura al suo interno.
  • Gli alimenti non devono mai essere inseriti ancora caldi, meglio lasciarli prima raffreddare a temperatura ambiente.
  • Quando si ha necessità di conservare gli alimenti in frigo, occorre utilizzare un contenitore ermetico dotato di coperchio.
  • È buona regola mantenere separati i cibi cotti da quelli crudi per evitare una possibile contaminazione.
  • Le confezioni di alimenti come i latticini, in grado di assorbire facilmente gli odori degli altri cibi presenti, vanno chiusi bene.
  • Gli alimenti devono essere posizionati lontani dalle pareti in quanto la condensa potrebbe alterarne la qualità.
  • È consigliato posizionare dei fogli di carta assorbente sul fondo dei cassetti.
  • Frutta e verdura non deve essere mai lavata prima di essere riposta nel frigorifero per evitare che si creino muffe e batteri.

 

Questo sito utilizza cookie di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro utilizzo. Per maggiori informazioni consultare l'informativa estesa presente nella Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi